skip to Main Content
Le 4 Viti Di Vitae 2018

Le “4 viti” di AIS al Bukkuram Padre della Vigna 2012

  • News

Si è rinnovato l’appuntamento con i migliori vini italiani raccolti nel volume che l’Associazione Italiana Sommelier dedica ogni anno ai suoi Soci e che quest’anno è stato dedicato all’operosità. 15.000 etichette in rappresentanza di oltre 2.000 cantine sono raccontate nelle pagine di Vitae 2018. Un grande lavoro a monte, svolto da un vero e proprio esercito di degustatori che hanno preso in analisi oltre 35.000 campioni provenienti da tutta Italia. Una selezione difficile, svolta rigorosamente alla cieca, che ha evidenziato l’ulteriore crescita qualitativa del vino in Italia.

22 vini si sono aggiudicati il Tastevin, premio che l’AIS dedica alle etichette che, di anno in anno, meglio sanno rappresentare il proprio territorio di appartenenza, scelte tra quelle insignite delle 4 Viti, quest’anno arrivate a quota 575. Tra queste anche il nostro passito di Pantelleria Bukkuram Padre della Vigna, annata 2012, prodotto nell’omonimo contrada solo nelle annate migliori.

I nuovi simboli introdotti già lo scorso anno, la Freccia di Cupido e il Salvadanaio, hanno riscosso consensi per l’immediatezza del messaggio: emozione al primo sorso e percezione di un valore che travalica i parametri di prezzo e tipologia.

Al The Mall, a partire dalle ore 15:00 e fino alle 20:00, la grande degustazione degli oltre 500 vini premiati, aperta ai soci AIS e a tutti gli appassionati.

Back To Top