skip to Main Content
Degustazione Con Sebastiano De Bartoli

Degustazione con Sebio De Bartoli a Novara: Marco De Bartoli, tra il Marsala e Pantelleria

  • News

Il possimo 7 marzo, a partire dalle 21:00, la Delegazione AIS di Novara, in collaborazione con AIS Piemonte, propone un appuntamento per approfondire un vino considerato “monumento” della storia vitivinicola del nostro Paese: il Marsala.

Ospite della serata, Sebastiano De Bartoli, a raccontare il “nuovo corso” del marsala di stampo artigianale e di altissima qualità attraverso alcune delle etichette più rappresentative di Marco de Bartoli, oltre al passato, al presente e al futuro dell’azienda e dei suoi vini.

Per tutte le etichette in degustazione, la scelta di un vitigno di riferimento, la valorizzazione dei territori (Marsala e Pantelleria) e il connubio tra tradizione e innovazione come elementi distintivi di questo nuovo capitolo del vino siciliano, per determinare uno stile di marsala che esalta la peculiarità del terroir per tornare all’idea del “perpetuum” – antico antenato dell’attuale vino di Marsala, e per tutte le altre etichette, per dimostrare l’enorme versatilità di vitigni autoctoni come il Grillo e lo Zibibbo.

In degustazione:
Grappoli del Grillo, IGT Terre Siciliane 2014 in formato Magnum
• Integer Grillo, Sicilia DOC 2017
• Vecchio Samperi S. A. vino Perpetuo
• Bukkuram Sole d’Agosto, Passito di Pantelleria DOC 2016
• Pietranera, Pantelleria DOC 2016 in formato Magnum
• Integer Zibibbo, , IGT Terre Siciliane 2017
 Marsala Superiore Oro Riserva 10 anni, Marsala DOC
• Bukkuram Padre della Vigna, Passito di Pantelleria DOC 2012

La serata si svolgerà presso l’Albergo Italia. Prenotazione online entro il 5 marzo obbligatoria e vincolante. In caso di posti esauriti, per la lista d’attesa contattare il Delegato Egidio Miglio al +39 3336998997 o all’e-mail della Delegazione novara@aispiemonte.it.

Contributo richiesto per la serata: 30 €

Trovate AIS Piemonte anche sui social, alle rispettive pagine Facebook e Instagram.

foto © Han Sjakes

Back To Top